Manifestazioni ed Iniziative

Passaggio del Martelletto 2019

E' calato il sipario sull’anno rotariano 2018-2019 del Club Teramo Est, presieduto dal Dott. Antonio Lera lo scorso 4 Luglio 2019 presso la straordinaria e suggestiva “Casa de Campo” di Giulianova  scelta per festeggiare i 12 mesi ricchi di eventi e iniziative improntate al servizio verso la comunità. Lo scettro è passato nelle mani del Dr. Ugo Minuti, noto cardiochirurgo in servizio presso la Asl di Teramo e tra i promotori dell’iniziativa  sulla prevenzione cardiovascolare che ha recentemente toccato diverse città della provincia teramana. La tradizionale cerimonia del “Cambio del Martelletto”, ha visto la presenza, oltre che dei soci del Club Teramo Est, anche di autorità come il Dott. Aldo Manfredi, Giudice presso la Corte d’Appello de  L’Aquila, il Sindaco di Giulianova Iwan Costantini e tanti ospiti rotariani anche di altro Club abruzzesi. La serata ha avuto uno dei momenti più importanti con l’ingresso della nuova socia, la dottoressa Gabriella Marini, dirigente medico della Asl teramana, presso la Divisione Anestesia e Rianimazione, la quale ha ricevuto la spilla rotariana dal presidente uscente Antonio Lera e un caloroso applauso di benvenuto dai presenti. Il nuovo presidente, Ugo Minuti, nel suo discorso introduttivo ha ricordato l’importanza dell’essere rotariano, modello di vita ed esempio al servizio del prossimo, al di sopra di ogni interesse personale, lanciando da subito il messaggio cardine del suo anno, improntato al dialogo interno ed esterno, alla costruzione e alla partecipazione sempre più attiva di tutti i soci nel perseguimento degli obiettivi che solo la stella polare del Rotary, come le iniziative volte a valorizzare e salvaguardare il patrimonio artistico e culturale del territorio, l’elevazione dei talenti in qualsiasi campo del sociale e la comunicazione attiva verso la società il cui fine rimane quello di far conoscere i principi e gli scopi del Rotary.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.